Il progetto CULTURE URBANE nasce dalla semplice convinzione che viviamo in un territorio, la Puglia, tanto stupendo quanto poco accessibile ai fini dello sviluppo del tessuto culturale.

Siamo quella generazione che non vuole andar via e crede nella possibilità di sviluppo del proprio territorio e nel proprio protagonismo come traino di questo sviluppo.

Con queste motivazioni il progetto CULTURE URBANE intende valorizzare il territorio pugliese restituendo alla collettività edifici dismessi, vecchie masserie abbandonate, capannoni in disuso, ville, parchi e spazi pubblici in abbandono. L’idea è quella di rendere questi posti accoglienti per attività che siano in grado di mettere in luce la bellezza del nostro patrimonio ambientale e le capacità artistiche presenti nel nostro territorio.

La riuscita del progetto CULTURE URBANE sta nella capacità di “fare rete” tra soggetti. Anche tra soggetti singoli, che magari vogliono semplicemente indicare un luogo da valorizzare perchè magari ci vedono all’interno una mostra fotografica, un concerto, una presentazione di libri, o qualsiasi altra forma di espressione culturale…

Così come è importante fare rete con le realtà locali che si occupano nello specifico della manifestazione messa in campo.

Cooperazione, insomma!

HAI UN PROGETTO E NON SAI DOVE REALIZZARLO?
VUOI SEGNALARE UNA MASSERIA ABBANDONATA, UN CAPANNONE IN DISUSO, UN PARCO CHIUSO??
VUOI FAR RIVIVERE UNA LOCATION?

Scrivi a cultureurbane@wolfentertainment.org e proponici qualcosa

Get Widget